Il punto il cui le strade divergono


filo

Il punto lo vedo, e sta proprio lì vicino alla mia insofferenza. La pazienza si esaurisce e non voglio più cercar di capire le tue parole, mentre si fanno sempre più sottili.

Mi sono arrabbiato per l’ennesima volta; e spero anche sia l’ultima volta che mi capita per motivi tanto futili (per non dire stupidi).

Arrabbiarsi per me non significa strillare e litigare con qualcun altro, ma al contrario, essere insofferente. Non sopportare più una voce. Allora, la cosa più giusta da fare è smettere di ascoltare quella voce, in modo da tornare a sentire una calda sensazione di quiete invadermi.

Oggi pensavo a quanto spesso sentiamo parlare dell’incapacità degli uomini di sostenere un rapporto maturo -quale che sia, della loro bidimensionalità, dell’infantilismo che li caratterizza. In una parola della loro immaturità. Se questo discorso è valido per gli uomini, allora lo deve essere anche per le donne. Il fatto è che, l’immaturità femminile spesso si declina secondo me in un fattore in grado di rovinare tanti rapporti: la fiducia. O meglio, la sua mancanza. Ancor più della gelosia. Mi sfugge veramente la logica di voler condurre un rapporto con una persona di cui non si credono le parole.

Ecco, la fiducia è il mio tallone d’Achille. Ho sempre pensato che dando un po’ di fiducia, ogni situazione di potenziale incomprensione potrebbe sfumare in due minuti netti. Se una persona non riesce a vedermi attraverso – quel tanto da darmi fiducia, credo che questa persona non abbia capito per niente come sono fatto. Ed essere arrivato al punto da non aver più voglia di dare spiegazioni o di seguire flussi di pensieri che non mi sono propri… e non sentirne nemmeno la necessità, credo che sia un chiaro indicatore. Punto.

2 thoughts on “Il punto il cui le strade divergono

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...