Alza la voce


Alza la voce. Inizia sempre così mia madre al telefono, quando non ci intercettano. E finisce chiedendomi se vado a cena da loro. Nel mezzo poi… vi sono chiare dichiarazioni che ritengo lesive della mia immagine… tipo “come è che un bel ragazzo come te ancora non ha una donna?“. Primo, a 40 anni “ragazzo” è offensivo, specie perchè poi dice “donna” e non “ragazza“… E poi non ottempera all’evidenza, sebbene io con regolarità, le confermi il mio disinteresse al carrierismo. E mi chiede quando le regalerò quella famosa casa Prestigio da 4 milioni di €. Passerò tutto al mio avvocato domattina e chiederò a mia madre di rettificare il tutto con la sua amica Silvia. Funziona meglio che comprare una pagina sul Corriere della Sera.

Ha assolutamente ragione Wikipedia a fare un gesto tanto eclatante. Qui ormai siamo completamente anestetizzati alle infamie peggiori. Forse perché sappiamo che più paletti cercano di imporre i para-fascistoidi da operetta, meno controllo hanno in realtà sulla nostra vita, che si sfalda e perde di regole. Ma se tutti insieme capissimo che ogni singola voce conta, se tutti prendessimo la cattiva abitudine di non concedere la nostra fiducia a chi non la merita. Se alzassimo tutti la voce parlando di libertà…

 

A onor del vero, vengo da qua: http://rumika.blogspot.com/2011/10/loop-in-famiglia.html

Annunci

One thought on “Alza la voce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...