Vizio di forma


Certo, qualcuno parlerebbe di crisi di mezza età. In realtà si è trattato di un candido tentativo di far passare il lunedì pensando per qualche ora di essere ancora immersi nel dolce venerdì sera.

Insomma, dopo più di un mese di clausura da sudore&arredo mi pareva giusto dedicarmi al culo di una giovinetta, ora che il nuovo appartamento è operativo e la testa mi si libera. Assoggettiamo quindi per qualche minuto i concetti alla forma, e concedermi un vizio di forma. 🙂

 

Concedetemi di parlar chiaro: anche l’attenta osservazione di un bel corpo è una forma d’arte; è una forma di conoscenza della natura. E’ qualcosa di più del rozzo guardare. E’ una attività che occorre praticare, che mescola il fondamento della filosofia alla libido. Come è naturale che sia, perchè l’osservare porta al pensiero ed esso fa da contrappunto del sentimento.

Quindi oggi mi sono lasciato viziare dalle forme smilze, e dal punto vita della gioventù. Così acquietato, in un’estatico sentimento del potenziale della carne, degli atti che ruotano intorno le necessità e i desideri, delle scelte che si possono sempre fare e non fare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...