prenotatio precox


Quel che più mi stupisce è questa nuova tendenza della gente di prenotare qualunque cosa. Quasi che il ritmo delle nostre giornate non possa modularsi lentamente, nel suo stesso incedere, ma debba al contrario essere programmato col giusto anticipo. In un paese che non vede al di là del qui e ora, dove non c’è un progetto strutturato per il futuro, siamo schiavi della nostra agenda. Come mai le persone soffrono di prenotazione precoce? Questa brama di riservarsi un posto in prima fila?

Ormai devi avere un codice per arrivare all’ultimo minuto al cinema, per sedere al buio di un teatro, per andare ai concerti senza pensare al bagarinaggio e al ristorante per stare lontani dalle toilette, non importa se poi decidi di disdire. Prenoti la nuova versione dell’iPad – tanto si hanno sempre 8 giorni per ripensarci – i libri, le vacanze sei mesi prima; le case le compri quando ci sono solo i disegni… prenoti il privè della discoteca, prenoti la spesa su internet. Quella dell’organizzarsi preventivamente sta diventando un’attività a tempo pieno. Finirà che dovremo prendere un biglietto anche per farci una pugnetta!

Lasciamo qualcosa di improvvisato nelle nostre vite. Alziamoci alla mattina senza sapere se berremo il caffè nero o zuccherato! 🙂

Annunci

2 thoughts on “prenotatio precox

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...