[A so-called cultural moment § 1] 168 – Muore il dragone


[AVVISO – per chi non volesse sapere cosa succede al Dragone Selvaggio, si fermi qui. SPOILER INSIDE]

Erik Larsen ci ha impiegato 19 anni per uccidere in modo MOLTO definitivo il suo amato personaggio! Unico autore in grado di portare avanti per quasi un ventennio trame, disegni e inchiostri di una testata, ha deciso di dare per l’ennesima volta, un cambio di direzione alla serie, uccidendo nel numero 168 il suo protagonista. Con 6 numeri  epici riesce a chiudere in un finale imprevedibile la vita di Dragon, lasciando solo in vita il figlio. Con una scelta quindi generazionale rinnova una dei fumetti serializzati migliori e più innovati. Ora, nei fumetti la morte non è quasi mai definitiva, e lo stesso Dragon è stato dato per morto almeno un paio di volte. Ma questa volta, penso proprio che abbiamo fatto il botto!

Nel corso degli anni, Larsen non si è mai risparmiato, il suo personaggio è stato il primo ad apparire completamente nudo, a mostrarsi mentre fa un atto sessuale (esplicitamente), a prendere posizione politicamente (con Obama e contro Bush), a inserire DIO nelle trame, a far dire “FUCK U!” a Dio stesso! Dragon è stato su altri pianeti, in altre dimensioni, è invecchiato ha avuto figli ed amanti, ha incontrato alieni e mostri di ogni tipo… è stato tanto umano da non riuscire ad impedire che la Terra venisse distrutta e/o conquistata in un paio di occasioni… In questo incredibile finale Dragon – semplificando – riacquisisce la sua natura tirannica e decide di uccidere tutta la razza umana, riuscendoci perfettamente!

A conclusione di questo panegirico, non c’è altro da aggiungere se non che consiglio chiunque non abbia mai provato a leggere questo fumetto, esempio eccellente della nona arte, di farlo. Subito!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...