Un’idea brillante prima di colazione


Chi mi conosce sa che sono abbastanza picchiatello da lanciarmi regolarmente e con una certa foga nei più interessanti e strani progetti.

Come dico spesso: Di giorno mi guadagno il pane, ma la mia notte è tutta una luce!

E’ palesemente ovvio che le idee migliori nascono attraverso il confronto con gli altri. Nascono gloriose quando si sta scherzando davanti alla macchinetta del caffè. Naturalmente, il 99% di quelle idee evaporano nel giro di qualche ora… eppure qualcuna sopravvive alla nottata, e a questo punto viene promossa in uno dei due stati: frattale o fattibile.

Al di fuori di tutto, della possibilità che una di esse si riveli un jackpot al superenalotto, tutte queste idee mi permettono di fare una delle cose più creative che una mente può fare: disegnare scenari futuribili, pensare a che forma prenderà il mondo che ci circonda da qui a 10 anni, quanto poco assomiglierà a quello in cui viviamo.

Eccomi quindi a fare progetti. Eccomi a sperare nelle nuove scoperte biotecnologiche, ad approfondire gli argomenti più strani e lontani dalla mia formazione. E’ un fuoco di grande bellezza, che brilla nei miei occhi, è il piacere di avere un’idea brillante ogni giorno prima di colazione. E’ la vera passione, è la curiosità che non si placa.

Annunci

5 thoughts on “Un’idea brillante prima di colazione

  1. l’origine biologica della lingua…
    cioè tipo come si è viluppata vuoi dire? Dagli urletti tipo scimmia o uccelli, alla gestualità, e dalla gestualità al discorso?

    Ma ci vieni anche tu a Barna?

    Mi piace

  2. più che altro quale è stata l’evoluzione nei millenni dei sistemi biologici preposti al linguaggio. E’ affascinante vedere come si sono evoluti i meccanismi che permettono di dare al cervello la capacità di costruirsi una lingua.

    Ci sono, ci sono!

    Mi piace

  3. è figa questa cosa dell’evoluzione dei meccanismi biologici… mi ricodo che all’universitá rimasi affascinatna quando scoprii che le i parlanti e scriventi di lingue ideografiche avevano sviluppato una parte del cervello diversa da quella sviluppata dai parlanti e scriventi di lingue alfabetiche…

    eheh bene, a presto allora

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...