Mio padre e il Connecting people


Mio padre, fin da giovine è stato un discolo. Almeno a detta di mia madre. Una cosa è certa: ha la capacità di attaccar bottone pure con la pianta finta nell’atrio del dentista.

In ottemperanza a quanto appena detto, io mi ritrovo molto poco a mio agio quando – insieme – mi fa fare le figure più barbine dinanzi a delle ragazze. Il fatto è che superati i 70 anni ha perso un po’ della creanza.

Suo divertimento è quindi quello di farmi l’occhiolino e… davanti una ragazza, buttar lì una battuta che a me fa venire i brividi su per tutta la schiena…

Ma ormai è arrivato ad uno stadio successivo. Addirittura non aspetta più nemmeno che io sia presente. Oggi mi è arrivata una sua mail che dice:

indirizzo flora via muratori [cut] tel 366…[cut]

canadese simpatica viene in compagnia volentieri ricordagli che l’ho incontrata in pizzeria con sua madre, parla volontieri inglese o italiano ciao sergio

Ora, non che mi dispiaccia conoscere gente nuova e simpatica (ANZI!), ma che sia addirittura mio padre a passarmi i contatti, mi pare oltremodo indecoroso.

Papà! Ti voglio bene, ma datti una regolata!!

(ora la questione è : bisogna fidarsi del filtro passa basso di mio padre, dovrei fare questa telefonata? O potrei finire morto, col mio cadavere sepolto in giardino di una sconosciuta? )

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...