Testimonianza 6 – 24/11/09


“E c’era la Luisa?? Mi piace la Luisa”. Mia madre mi prende per sfinimento.

Ha un unico flusso di coscienza, le cose le escono connesse secondo una strana logica femminile. “Bello  quel maglioncino, ti sta bene” [correlazione: mi piace]

“Bisogna battere il chiodo finchè è caldo” [correlazione: caldo]. Quando parte con i modi di dire, lo so, non c’è più speranza. Deve dirli tutti, in ordine sparso.

Mi prende quando sono più indifeso, dopo una giornata dura, e mescola le cose in modo che non si capisca nulla. “Ma quale quadro appenderai nella nuova casa? No Non mi piace” [correlazione: chiodo]

“Guarda che poi si stanca ad aspettare” [correlazione: attesa della casa].

“cosa ti aspetti per Natale? [correlazione: attendere]

“E luisa cosa fa?” [correlazione: le festività].

Ogni tanto anche mio padre collassa sotto cotanto attacco, ma poi, per solidarietà maschile, mi da man forte, quando vede che non solo non ho la forza di rispondere, ma pure di pensare.

“Giudi, lascialo in pace! E’ grande ormai” E così la sua parte l’ha fatta.

Oggi per fortuna riusciamo a placarla abbastanza velocemente: 5 min e 15 secondi. FIUUU!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...