conosco l’amante perfetta… che figata!!


AntonioCanova_PsycheRevivedByCupidsKissSono fortunato!

Sembra proprio che io conosca una ragazza che rappresenta l’amante perfetta.

Almeno a detta di lei.

Non perchè lei si reputi tale, ma perchè gli uomini che incontra la reputano tale. Pare che tutte le occasioni e le proposte che riceve siano – secondo qualche logica assurda – di essere l’amante.

Ora, io, da assoluto incapace, maschio atipico, mi chiedo come facciano i maschi alfa a proporre una cosa così. Spiegatemelo.

Cosa si dice: “Ciao, lo sai che mi piaci un sacco? Ho voglia di spalmarti addosso un vasetto di maionese. Ah, a proposito, sono sposato”.

Cioè, siamo su un altro pianeta. Insegnatemi, vi prego. 🙂 Io già trovo difficile gestire una donna alla volta, non sono sensibile al piacere della caccia; più che altro credo che il motivo sia perchè lo stress di dover mentire abbia un peso maggiore di una bella fuitina nascosta nascosta con l’amante.

Anyway, sono andato dalla presunta amante perfetta e mi sono fatto spiegare il punto di vista femminile, o meglio, il punto di vista maschile dal punto di vista femminile.

Ecco a voi: u’punt o viù della l’anti amante consapevole

“ecco il prototipo dell’amante:

carina, non troppo bella, ma affascinante. poliedrica e stimolante. il tutto in una rima. (boh, a me pare il prototipo della ragazza, l’amante per definizione non dovrebbe essere una figa spaziale con tanto spazio libero in testa???)

la compagna, invece, deve essere una da cui tornare dopo le proprie peripezie. dunque tornare e sapere cosa aspettarsi.  Ma la noia attanaglia, e quando il nostro uomo scova una pulzella che risponde alle caratteristiche dell’amante, la lampadina si accende, il bitorzolo si alza e si dà il via alle allusioni, ai giochetti di parole, ai complimenti tres chic, il tutto condito con cascamortismi vari.

nb: questi comportamenti, assolutamente disdicevoli, uh, sono solo propri dell’infame cercatore di amanti, non confondetevi ragazze, non siamo tutti così… vi prego credetemi… io non faccio mai allusioni e complimenti tres chic, io sono una persona seria, ok?? 🙂

è allora che si sollucchera la propria pensante e disarmante qualunquità, ben sapendo che se va male potrà tornare fra le braccia calde e inconsapevoli di chi ha giurato che è vero e che forse a mentire è bravissima. perché devi sapere caro amico, che l’uomo qualunque preferisce di gran lunga le balle alla disarmante autenticità.

nb: azzz ci hai beccato!!

dunque, se va bene col prototipo di amante, la mascolinità se ne rallegrerà sennò pace, sarà stato bello andare a caccia anche solo per poco, anche solo per un piacevole retrogusto. e olè.”

Ora, ad occhio, mi par tanto che per essere un’amante perfetta, è un po’ troppo profonda e intelligente, mannaggia… ma penso che per lei vada bene anche la definizione di “amante perfetta quanto basta”!

[update: abbiamo approfondito l’argomento qui]

Annunci

9 thoughts on “conosco l’amante perfetta… che figata!!

    1. hai esperienza di ragazze del genere? O ti ci ritrovi? 🙂

      A parte gli scherzi, credi veramente che questo prototipo sia aderente a quanto un uomo cerca in un’amante? In media naturalmente. Io onestamente ho dei dubbi sulla questione “affascinante”. Il fascino è molto rischioso. Ti prende e ti lega. Se un’amante è affascinante – non bella – affascinante – è qualcosa di più legato al suo essere che al suo aspetto, potrebbe essere un rischio per un uomo che cerca solo una storia, poco impegnativa. Poliedrica e stimolante, sì, perchè magari l’amante ti dà qualcosa che la moglie non riesce più a dare, ma affascinante…

      ciao!

      Mi piace

  1. mediamente si..
    secondo me un uomo ha un amante non perchè ha bisgono di una strafiga ma perchè ha bisogno di sentirsi adulato, sensuale, gratificato sessualmente.
    per esperienza personale ti dico che non è tanto la bellezza ad attirare un uomo ma proprio l’essere affascinante, intrigante, il saperlo stuzzicare; cose che una moglie dopo anni non ti da più.
    Non credo sia solo una questione di sesso..o meglio per una botta e via, ci vuole la strafiga ma per una relazione da amanti ci vuole molto altro.

    Mi piace

    1. sono d’accordo che non si tratti di solo sesso se si parla di una relazione da amanti, o almeno non sempre (penso che si siano anche uomini che cercano l’amante anche e solo per sesso). D’altra parte anche in una relazione ufficiale quel che attira e lega e rende forte il rapporto è -come ben dici- il fascino e l’intrigo. Quindi sarà così ancora di più tra amanti. Però ho anche sempre creduto che una relazione non ufficiale sia molto faticosa da portare avanti. Non è così?

      Mi piace

  2. non sempre credo sia più faticoso anzi il più delle volte è molto più semplice:meno spiegazioni, meno obblighi, dici i tuoi “si” perchè davvero ti va, puoi essere veramente te stessa, ti prendi il meglio praticamente (l’unica preoccupazione è non farti scoprire ma questo fa parte del gioco anzi è una parte intrigante del gioco.)
    potrebbe dire la stessa cosa il componente di una coppia? non credo..nel momento in cui hai una relazione stabile si scende a dei piccoli compromessi. (magari anche stupidi) però lo fai, perchè per condividere una vita con una persona diversa da te, di rospi ne devi inevitabilmente ingoiare.
    una relazione non ufficiale secondo me dura finché l’amante non pensa di meritare di più o quando capisce di provare dei sentimenti che però non sono ricambiati.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...